L'acido citrico salva l'ambiente?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'acido citrico salva l'ambiente?

Messaggio  Mirta il Mar Dic 01, 2009 3:36 pm

Conociuto nelle etichette come E330 e utilizzato nell'induztria alimentare come acidulante o conservante (prendete una qualsiasi confezione di succo, bibita e molte marmellate) si trova allo stato solido in cristalli trasparenti-biancastri. In commercio si trova anidro o monoidrato, a seconda della quantità di acqua presente.
Quali sono i suoi utilizzi?
Io in genere lo diluisco al 15-20% (ma vado a occhio, nessuna bilancia) 150g di polvere in 1l di acqua circa.
E' perfetto come:
1) Anticalcare perchè non rovina rubinetti e sanitari, quindi volendo lo si può anche utilizzare tutti i giorni;
2)Brillantante per lavastoviglie: mai avuto bicchieri opachi e nessun odore strano;
3)Ammorbidente perchè non lascia la classica patina sui tessuti che spesso causa pruriti e allergie;
4)Balsamo per capelli: lo spruzzo sui capelli e sono perfettamente gestibili come con il balsamo, ma non appesantiti. C'è chi lo usa come ultimo risciacquo;
5)Fissante per colori...avete presente quando acquistate capi colorati e nel primo lavaggio già comincia a variare la tonalità? Trucchetto: lasciare a bagno nell'acido citrico una notte e il colore si fissa meglio;
6) E' ottimo anche per lavare la lavastoviglie o la lavatrice... se ce ne fosse bisogno questo non inquina come i prodotti appositi.

L'unico problema? La reperibilità.
Certo, lo vendono in farmacia... ma con dei costi da mutuo!!
Allora??? Ci sono alcuni siti che li vendono, idem per i negozi che vendono prodotti biologici, ma spesso sono aggiunte delle profumazioni non sempre gradite.
Quindi? Negozi che si occupano di enologia e consorzi agrari. A volte anche qualche ferramento fornito li tiene (anche se non mi è chiaro il motivo scratch ).
Il prezzo si aggira dai € 4,00 al Kg fino ad arrivare €8,00 all'etto.

Qualcuna lo usa?
Vorreste provarlo?
avatar
Mirta
La portinaia
La portinaia

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 37

Vedi il profilo dell'utente http://donneaimpattozero.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'acido citrico salva l'ambiente?

Messaggio  krogiolina il Sab Dic 25, 2010 9:20 am

io lo uso come brillantante in lavastoviglie, ed è davvero fantastico!!!
prevedo di usarlo anche per i rubinetti e come ammorbidente in lavatrice, io l'ho comprato da officina naturae ma non credo di poterlo usare sui capelli quello là...
butti un occhio tu e mi dici se va bene anche per la testa?
(che tra l'altro io in testa ho un sacco di psoriasi e soffro un casino quando lavo i capelli perchè poi si secca la cute e brucia e prude!)
avatar
krogiolina
condomina appena arrivata
condomina appena arrivata

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 30.11.09
Età : 34
Località : Meda

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'acido citrico salva l'ambiente?

Messaggio  Mirta il Dom Gen 02, 2011 9:14 pm

quello di ON è acido citrico anidro normale, non ha niente di aggiunto, quindi lo si può usare tranquillamente come balsamo
per il problema psoriasi... non ti so aiutare, purtroppo Crying or Very sad
comunque lo si usa nella lunghezza, non nella cute
bisogna farne una soluzione ed utilizzarlo come ultimo risciacquo, non usarlo puro...

_________________


[/url]
avatar
Mirta
La portinaia
La portinaia

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 37

Vedi il profilo dell'utente http://donneaimpattozero.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'acido citrico salva l'ambiente?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum